Ricetta Pissaladière

ricetta-facile-e-veloce-pissaladière

Esecuzione: Media

Preparazione: 30

Cottura: 1h 20

Dosi per 4 persone

Setaccia insieme le due farine e unisci un pizzico di sale; versa 100 ml di acqua in un’altra terrina, unisci il lievito e lo zucchero e tieni in caldo per 10. Versa ora il composto nella farina, unisci 100 ml di acqua e 2 cucchiai di olio d’oliva.

Amalgama il tutto e lavora la pasta per 5, fai lievitare l’impasto coperto per circa 1 ora. Scalda 3 cucchiai d’olio e fai rosolare le cipolle affettate, copri e cuoci a fuoco baso per 30. Sala e unisci l’aglio a fettine, il timo tritato e 1 rametto di rosmarino. Cuoci per altri 5; elimina il rosmarino e lascia raffreddare le cipolle, stendile poi sulla sfoglia. Sgocciola le acciughe, tagliale a metà per la lunghezza e sistemale sulla cipolla formando dei rombi. Distribuisci ora le olive e il rosmarino rimasto sulla pissaladière e bagna con l’olio restane. Inforna a 220 ° C per 25 finché la superficie prenderà colore. Aggiusta di sale e lascia intiepidire prima di servire.

Ingredienti per 4 persone

  • Per la pissaladière:
  • 250 g di farina bianca “00”
  • 50 g di farina di mais
  • 6 cipolle
  • 100 g di acciughe sott’olio
  • 80 g di olive nere
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 rametti di rosmarino
  • 1 cucchiaio di lievito in polvere
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 8 cucchiai di olio EV
  • 1 cucchiaio di timo
  • sale

Aiutaci a migliorare la ricetta o dì cosa ne pensi: