Gnocchi di polenta ai porri

ricetta-facile-e-veloce-Gnocchi-di-polenta-ai-porri

Esecuzione: Facile

Preparazione: 20

Cottura: 25

Dosi per 4 persone

advertisement

Pulisci il porro eliminando le foglie esterne e le piccole radici, tagliane 1/£ a fettine e il resto tritali finemente. Sciogli 10 g di burro in una padella, unisci il porro tritato e lo speck, falli rosolare e toglili dal recipiente con un mestolo forato; metti nel fondo di cottura il porro a fettine e 1 cucchiaio di acqua, sala e cuoci per 2′. Porta ad ebollizione il latte con 5 dl di acqua e un pizzico di sale, versa a pioggia la farina e cuoci la polenta per il tempo indicato nella confezione; unisci il porro tritato e lo speck, metà del grana e spegni il fuoco.

Trasferisci la polenta su un foglio di carta da forno, livellala formando un rettangolo di 1 cm di spessore e lasciala raffreddare per 30. Con un tagliapasta di 5 cm di diametro, ritaglia la polenta in tanti dischetti e sistemali man mano in una pirofila imburrata sovrapponendoli leggermente. Cospargili con il porro a rondelle, il grana rimasto e il restante burro a fiocchetti. Metti la pirofila in forno claod a 220°  C per 5-6′ fino a che gli gnocchi saranno dorati. Servili caldi.

Ingredienti per 4 persone

  • Per gli gnocchi:
  • 300 g di farina per polenta precotta
  • 1 porro
  • 40 g di burro
  • 80 g di speck a dadini
  • 60 dl di latte
  • 30 g di grana grattugiato
  • sale

Condividi questa Ricetta e Tagga i tuoi Amici Buongustai

advertisement