Punta ripiena agli champignon

Esecuzione: Media

Preparazione: 30

Cottura: 1h 50

Dosi per 4 persone

advertisement

Pratica nella carne una profonda incisione in modo da ottenere una tasca. Lessa le bietole in abbondante acqua bollente salata per una decina di minuti, scolale, strizzale e tritale grossolanamente. Pulisci gli champignon e tieni da parte metà delle cappelle. Trita le altre con i gambi e l’aglio e cuoci in una padella con 2 cucchiai d’olio per 10 min. Unisci le bietole, il gruyère sminuzzato e la scorza di limone grattugiata, sala e pepa. Farcisci la tasca con il ripieno, cucile con refe da cucina e mettila in una teglia.

Sala, irrora con poco olio, bagna con il vino e cuoci in forno a 200° C per circa un’ora. Mescola le cappelle dei funghi tenute da parte in una ciotola con i semi di sesamo, il prezzemolo ed un pizzico di sale, uniscile all’arrosto e prosegui la cottura per 30. Servi l’arrosto a fette, accompagnando con i funghi al sesamo e decorando, se vi piace, con scorzette di limone.

Ingredienti per 4 persone

  • Per la carne:
  • 800 g di punta di vitello
  • 400 g di funghi champignon
  • 300 g di bietole
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 cucchiai di olio EV d’oliva
  • 100 g di formaggio gruyère
  • 1 limone
  • 2.5 l di vino bianco secco
  • 2 cucchiai di semi di sesamo
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • sale e pepe

Condividi questa Ricetta e Tagga i tuoi Amici Buongustai

advertisement