Crostata al pandoro e gianduia

crostata al pandoro e gianduia

Esecuzione: Facile

Preparazione: 30

Cottura: 25

Dosi per 6 persone

advertisement

Disponete la farina a fontana e ponete al centro il burro a pezzetti, l’uovo, il tuorlo, la vanillina, poco sale e lo zucchero. Cominciate ad impastare con la punta delle dita incorporando la farina piano piano e poi lavorate velocemente la pasta sul piano fino a renderla omogenea. Avvolgetela nella pellicola trasparente e fatela riposare in frigorifero per 40 min. Imburrate e infarinate uno stampo rotondo e scaldate il forno a 170°.

Tirate la pasta e foderatevi la tortiera bucherellando poi il fondo con una forchetta. Ponete un foglio di carta da forno ritagliato a disco sulla base e riempite con fagioli secchi per non gonfiare la frolla. Infornate per 20 min.: la pasta dovrà risultare cotta ma non troppo asciutta. Sfornate e fate raffreddare.

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e fate intiepidire. Sbriciolate il pandoro, montate la panna ed incorporatela al cioccolato; unite il pandoro e riempite la base di frolla con questo composto in modo che si rapprenda. Tagliate a fette e servite.

Ingredienti per 6 persone

  • Per la pasta:
  • 300 g di farina bianca 00
  • 170 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 1 bustina di vanillina
  • sale
  • Per il ripieno:
  • 120 g di cioccolato gianduia
  • 60 ml di panna fresca
  • 180 g di pandoro