Ricetta Erbazzone emiliano

ricetta facile e veloce erbazzone emiliano

Esecuzione: Media

Preparazione: 30

Cottura: 50

Dosi per 6 persone

Lessa le bietola per 5-6′, scolale, strizzale e rosolale in una padella con metà della pancetta tritata e l’olio, aggiungi l’aglio tritato e il prezzemolo, sala e pepa; trasferisci il composto in una terrina, lascialo intiepidire e incorpora 2 uova e il grana. Impasta la farina con un pizzico di sale, 60 g di burro a pezzetti e 1 dl circa di acqua, fino ad ottenere una pasta omogenea sostenuta. Stendi 2/3 della pasta in un disco di 2-3 mm di spessore e fodera una tortiera imburrata di 22-24 cm. Versa il ripieno nella tortiera, livellalo e diponivi sopra, a grata, le strisce di pasta.

Ripiega verso l’interno i bordi della pasta, premendo bene con le dita in modo da formare un cordoncino e distribuisci negli spazi vuoti la pancetta rimasta a dadini. Spennella con un uovo sbattuto e cuoci in forno a 180° C per 35-40. Servi l’erbazzone tiepido.

Ingredienti per 6 persone

  • 300 g di farina 00
  • 1 kg di bietola a foglia
  • 150 g di pancetta in una sola fetta
  • 2 cucchiai di oli EV
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 3 uova
  • 3 cucchiai di grana grattugiato
  • 80 g di burro
  • sale e pepe

Aiutaci a migliorare la ricetta o dì cosa ne pensi: