Riso saltato con cimette di cavolfiore

ricetta-facile-e-veloce-riso-saltato-con-cimette-di-cavolfiiore

Esecuzione: Facile

Preparazione: 10

Cottura: 40

Dosi per 4 persone

advertisement

Soffriggi lo scalogno tritato in una casseruola con 2 cucchiai di olio; unisci il riso, tostalo a fiamma media, bagnalo con il vino e fallo evaporare; versa il brodo bollente poco alla volta e cuoci il riso per 15-16′; a metà cottura circa unisci lo zafferano sciolto in qualche cucchiaio di brodo caldo. Alla fine togli dal fuoco, incorpora il grana e fai raffreddare. Sciogli metà burro in una padella antiaderente di 26 cm di diametro, unisci il risotto e compattalo con una paletta formando un tortino; cuocilo per 10.

Pulisci il cavolfiore, dividilo a cimette, lavale e cuocile in una padella con il restante olio per 5-6′ a fiamma alta; unisci i filetti di acciuga a pezzetti, lasciali sciogliere e spegni il fuoco. Metti il tortino di riso su un piatto, disponi al centro le cimette di cavolfiore e cospargilo con le foglie di sedano tritate grossolanamente.

Ingredienti per 4 persone

  • Per il riso:
  • 280 g di riso
  • 1 piccolo cavolfiore
  • 1 scalogno
  • 5 cucchiai di olio EV
  • 1 dl di vino bianco secco
  • 1 l di brodo vegetale
  • 1 bustina di zafferano
  • 20 g di grana grattugiato
  • 20 g di burro
  • 6 filetti di acciuga sott’olio
  • foglie di sedano
  • sale

Condividi questa Ricetta e Tagga i tuoi Amici Buongustai

advertisement