Ricetta Tomini al finocchio

ricetta facile e veloce tomini al finocchio

Esecuzione: Facile

Preparazione: 20

Cottura: 30

Dosi per 4 persone

Cuoci le fave ancora surgelate in acqua bollente salata per 8-10; pulisci il finocchio e affettalo finemente lasciandolo poi a mollo con acqua e ghiaccio. Metti i tomini su un piatto, condiscili con sale, olio, pepe garofanato leggermente pestato. Stendi la pasta sfoglia sottile e ritagliala con un tagliapasta di 4 cm di diametro; metti i dischi in una teglia con carta da forno e spolverizzali con i semi di finocchio. Appoggiavi sopra una teglia un po’ più piccola per non farli gonfiare e cuocili a 200° C per 7-8′. Togli la teglia di sopra e continua a cuocere per 8-10 finché saranno ben dorati.

Metti le fave e il finocchio ben asciugati sui piatti, irrorali di olio e aggiungi un tomino sopra ogni piatto; spolverizza con il finocchietto tagliuzzato e servi con le cialde di sfoglia.

Ingredienti per 4 persone

  • 4 piccoli tomini freschi di capra
  • 1 grosso finocchio
  • 200 g di fave surgelate
  • 2 cucchiai di olio EV
  • 250 g di pasta sfoglia
  • 2 cucchiai di semi di finocchio
  • 1 mazzetto di finocchio
  • sale e pepe garofanato

Aiutaci a migliorare la ricetta o dì cosa ne pensi: