Ricetta Picagge ai carciofi

ricetta facile e veloce picagge ai carciofi

Esecuzione: Facile

Preparazione: 40

Cottura: 40

Dosi per 6 persone

Impasta la farina con le uova, un pizzico di sale, 1 cucchiaino di olio e 1 dl di acqua fino ad ottenere una pasta consistente ed omogenea. Forma una palla, avvolgila su pellicola e falla riposare in luogo fresco per 30. Nel frattempo fai ammollare i funghi in acqua tiepida. Pulisci i carciofi, tagliali a fettine e immergili in acqua e limone. Fai soffriggere mezzo cucchiaio di prezzemolo con la cipolla tritata, l’aglio schiacciato e i funghi ben strizzati e tagliuzzati, in una casseruola di coccio con un filo d’olio.

 Unisci i carciofi scolati e cuoci a fuoco bassissimo coperti per 15. Aggiungi la farina diluita in un mestolo di acqua tiepida e la salsa di pomodoro e continua a cuocere per 20, bagnando con poca acqua bollente se necessario. Quasi alla fine versa il vino e fai addensare; regola di sale e pepe, aggiungi il burro e il prezzemolo rimasto. Stendi la pasta sottilmente e tagliala a listarelle di 1,5 cm di larghezza. Lessale per 3-4′, scolale al dente e mettile nella casseruola con il sugo; lascia insaporire per qualche istante e servi.

Ingredienti per 6 persone

  • 400 g di farina 00
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di olio EV
  • 30 g di funghi secchi
  • 8 carciofi
  • 1 limone
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 cipolla
  • a1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di salsa di pomodoro
  • 1,5 dl di vino bianco secco
  • 30 g di burro
  • sale e pepe

 

Aiutaci a migliorare la ricetta o dì cosa ne pensi: